AMBIENTE - BENESSERE - ECOLOGIA

NO PESTICIDI E SOSTANZE CHIMICHE

NO PESTICIDI , NO PRODOTTI CHIMICI

NO

Nei terreni che ospitano le colture di canapa è consentito solo l'uso di concimi organici ed è vietato l'uso di pesticidi o qualsiasi tipo di sostanza chimica, La pianta può crescere sino a 4 metri di altezza, ha radici robuste che inducono l’ossigenazione del terreno ed è capace di bonificare i terreni inquinati e di arricchirli grazie a un forte apporto di azoto. La canapa è inoltre una delle piante più efficienti nel convertire l’anidride carbonica in ossigeno.

BENEFICI PER L'ECOSISTEMA

Benefici per l'ambiente e l'intero ecosistema

La pianta della canapa industriale potrebbe essere utile per contrastare i cambiamenti climatici, vista la sua potenzialità nel sostituire i derivati del petrolio come plastica e carburanti, che inquinano sia durante la produzione che durante il loro utilizzo. La filiera della bio-edilizia in canapa è "carbon negative" e toglie dall’atmosfera più CO2 di quella che produce, mentre l’edilizia tradizionale è responsabile del 30/40% delle emissioni globali.

BIODEGRADABILE E VEGAN

Benefici per l'ambiente e l'intero ecosistema

Le coltivazioni di canapa industriale potrebbero contribuire a rallentare la deforestazione venendo impiegata per produrre carta e legname al posto delle foreste e degli alberi.

La fibra naturale di canapa è totalmente biodegradabile, vegan (senza derivati animali) , cosa che rende la canapa una delle fibre più sostenibili in assoluto, anche nel settore tessile e della moda inoltre l’utilizzo della canapa in bio-edilizia fa risparmiare circa il 90% di acqua rispetto all'impiego di altri tipi di materiali edili.

QUALITA' TESSUTI IN CANAPA

Benefici dei tessuti in canapa
Capi e tessuti in fibra di canapa

Il tessuto in canapa grazie alla sua fibra cava, rimane fresco in estate e caldo in inverno, ha proprietà antibatteriche e antimicotiche ed è in grado di assorbire l’umidità del corpo tenendolo asciutto; inoltre assorbe i raggi infrarossi e gli UVA fino al 95%.La resistenza agli strappi è tre volte maggiore a quella del cotone e tra le fibre naturali è quella che meglio resiste all’usura.

Il processo di produzione per ottenere i tessuti in canapa è meccanizzato , non necessità l'uso di sostanze chimiche e consente un notevole risparmio d'acqua rispetto ad esempio alla lavorazione del tessuto in cotone.

CANAPA : BIOEDILIZIA 

Bioedilizia
Efficienza energetica elevata

Resistente, ecologica ed economica. Una volta trasformata, la canapa può sostituire vetro, legno e materiali normalmente usati nell’ industria, si tratta di un materiale dalle numerose proprietà benefiche, oltre ad essere resistente al fuoco. Le fibre vegetali se mischiate con l’acqua, possono produrre un bio composito molto versatile con la quale costruire bio-mattoni, intonaci e isolanti per creare degli ambienti non solo meno impattanti, ma anche più salutari per chi ci vive, termoregolati e ad alta efficienza energetica.

Canapaè_tm